Home » Cyclette » Miglior cyclette 2019: guida all’acquisto
guida acquisto migliore cyclette

Miglior cyclette 2019: guida all’acquisto

La cyclette è un macchinario utilizzato per l’esercizio fisico indoor, che consente a chi lo utilizza di poter pedalare per molti metri, rimanendo in un unico luogo, generalmente al chiuso: questo consente agli appassionati di fitness, di ciclismo, o a chiunque tenga alla propria forma fisica, di potersi allenare in qualsiasi momento e qualunque siano le condizioni atmosferiche.

Che cos’è e a cosa serve

La cyclette è uno degli strumenti di fitness maggiormente impiegati per l’attività fisica aerobica: inventato nel 1900 come strumento diagnostico, il principio di funzionamento della cyclette risulta adatto e finalizzato all’aumento della massa magra e alla diminuzione della massa grassa, attraverso l’esaurimento delle riserve di glicogeno corporeo, dovute all’esercizio.

Si tratta di uno dei macchinari fitness più apprezzati, in quanto consente di seguire un allenamento di tipo cardio in maniera continuativa: il fatto di poter pedalare in un luogo chiuso, permette all’atleta di mantenere una velocità costante, evitando tutti i rallentamenti o le eventuali deviazioni dovute ad ostacoli, che potrebbero sopraggiungere all’aria aperta.

Come funziona

Una cyclette non è altro che una “bicicletta sanitaria” e per questo motivo, il principio di funzionamento appare lo stesso di un normale mezzo di questo tipo: essa è composta da un sellino, sul quale sarà possibile sedersi e allenarsi in assoluta comodità, da dei pedali e da un manubrio dotato di uno schermo sul quale compariranno valori come la velocità, il tempo e le calorie bruciate.

Per eseguire un allenamento corretto e bruciare le giuste calorie, è importante che i pedali facciano in qualche modo resistenza alla forza delle gambe: in questo modo sarà compito dell’atleta contrastare il pedale e mantenere una velocità elevata nonostante la difficoltà, facendo forza sui glutei e sui quadricipiti.

Classifica delle cyclette più vendute

[amazon bestseller=”cyclette” items=”8″ ]

Come scegliere una cyclette

Le differenti tipologie

In commercio esistono differenti tipologie di cyclette, in grado di adattarsi alle differenti esigenze di chi li utilizza:

  • Cyclette verticale: questa tipologia di cyclette è la più classica presente in commercio. Essa è costituita da un sellino privo di schienale, proprio come una classica bicicletta, e il nome “verticale”, indica proprio l’asse tra il sellino e i pedali, orientata verticalmente nello spazio. L’utilizzo di questa cyclette consente all’atleta di bruciare una grande quantità di calorie e permette una maggiore ampiezza nei movimenti di muscoli, ossa e delle articolazioni del ginocchio: inoltre, la totale assenza di schienale consente una maggiore interazione dei muscoli addominali, che dovranno restare contratti per sorreggere il busto dell’atleta in posizione verticale.
  • Cyclette orizzontale: in questo caso, l’asse tra il sellino e i pedali ha un andamento verticale e questa cyclette è dotata di uno schienale reclinabile che garantisce all’atleta comodità e stabilità sulla seduta. La posizione orizzontale, permetterà una maggiore interazione dei muscoli dei glutei, poichè sarà necessario contrarli per compiere il movimento necessario a pedalare. La comodità dello schienale, garantisce inoltre il sostegno assoluto della colonna vertebrale.
  • Spin-bike: questo macchinario assomiglia nella struttura ad una cyclette orizzontale, tuttavia, a livello meccanico, cambiano alcuni dettagli: la cinghia dei pedali dello spin-bike è collegata ad un grosso volano e il manubrio è posizionato decisamente più avanti rispetto a quello della cyclette. Questo consentirà all’atleta di tenere la schiena abbassata come nelle gare di ciclismo, allenando, in questo modo, anche i muscoli dorsali e addominali.
  • Mini-bike: consiste in un piccolo dispositivo dotato di pedali che può avere funzionamento magnetico o elettrico: questa soluzione è perfetta per tutti coloro che svolgono una vita eccessivamente sedentaria, che non gli consente di dedicare del tempo all’attività fisica. In questo caso, pedalare mentre si è comodamente seduti, consentirà non solo di bruciare qualche caloria, ma anche di attivare la circolazione sanguigna e impedire il ristagno di liquidi verso le estremità inferiori del corpo.

Schede tecniche e performances

Le diverse tipologie di cyclette si differenziano inoltre per la scheda tecnica, per le performance che garantiscono a chi si allena e per varie caratteristiche strutturali come ad esempio:

  • Manubrio e sella: esistono diverse cyclette dotate di un manubrio e di una sella fissi, ma questo consente all’atleta di svolgere esclusivamente una sola attività: per questo numerosi altri modelli sono invece dotati di un manubrio e di un sellino regolabili o multiposizione, per consentire allo stesso prodotto di essere utilizzato da ciclisti di differente altezza e per dar loro la possibilità di variare posizione e differenziare il proprio allenamento.
  • Regolazione dello sforzo: questa consente all’atleta di impostare il livello di forza da dover impiegare sui pedali, e quindi l’intensità di allenamento. La regolazione dello sforzo può essere meccanica, quindi regolabile manualmente, oppure elettrica, ossia regolabile attraverso il monitor.

Altri elementi che devono guidare l’atleta nella scelta della cyclette più adatta alle proprie necessità, sono senza dubbio i comfort forniti dalle impostazioni dello schermo: le cyclette professionali danno infatti la possibilità, a chi si allena, di impostare un vero e proprio programma di allenamento e di monitorare il proprio battito cardiaco.

Design e struttura

Sul mercato sono presenti macchinari dal design e dalle forme più varie e disparate: sarà sicuramente possibile scegliere l’attrezzatura più adatta per arredare il proprio ufficio o la propria casa, anche in base alle differenti esigenze di spazio.

Infatti, uno dei punti a sfavore delle cyclette è senza dubbio l’ingombro: se si ha poco spazio a disposizione o se si ha necessità di dover trasportare con se la cyclette da un luogo all’altro, è sempre preferibile scegliere dei modelli leggeri e pieghevoli. Il peso medio di una cyclette va dai 16 ai 20 kilogrammi e si concentra maggiormente nel volano, ossia in quella grande ruota posta posteriormente alla cyclette, in corrispondenza dei pedali.

Un altro elemento che differenzia le varie cyclette e che ne stabilisce le differenti fasce di prezzo è senza dubbio la qualità dei materiali che costituiscono il sellino e i pedali: essi dovranno infatti essere resistenti e non usurarsi nel corso del tempo.

Le migliori cyclette

AGM Mini Cyclette da Casa

Il primo prodotto che andiamo a recensire è un piccolo gioiello. Parliamo della compattissima AGM mini cyclette. Le dimensioni sono sicuramente il punto di forza di questa pedaliera: con i suoi 20x43x32 cm, AGM confeziona un attrezzo semplice da trasportare e da utilizzare praticamente dappertutto.

Essendo facilmente sollevabile, questa mini cyclette potrà essere posizionata anche su ripiani elevati, ad esempio su un tavolo o una scrivania. In questo modo si potranno svolgere anche esercizi per le braccia.

La resistenza è comodamente regolabile tramite la vite di tensione, una soluzione pratica per permettere all’utilizzatore di allenarsi secondo il proprio livello di condizione. I pedali sono antiscivolo, con un design che favorisce il grip. Venduto insieme alla pedaliera, il display LCD fornisce 4 tipologie di valori, calcolando automaticamente il numero di giri completati.

Chiariamoci: non si tratta di un macchinario in grado di soddisfare le esigenze dei più sportivi, che necessitano sessioni di allenamento intensivo. Può comunque rappresentare una buona alternativa per principianti e persone sedentarie di tutte le età che desiderino riattivarsi, spendendo poco.

[amazon box=”B07BKV326H” ]

Ultrasport F-Bike e F-Rider

Ultrasport propone la propria F-Bike, cyclette pieghevole perfetta per il fitness domestico. Il design richiudibile la rende perfetta per la pratica indoor. Nonostante la fascia di prezzo risulta un prodotto molto solido, realizzato con ottimi materiali di base, principalmente acciaio e inserti in plastica dura.
Adatto per una pratica continua e regolare, ha il vantaggio di poter essere riposta dopo ogni sessione senza risultare ingombrante.

La F-Bike di ultrasport presenta ben 8 livelli di resistenza, regolabili tramite il computer integrato. Nota di pregio è la funzione cardio, attivata dai sensori installati nel manubrio. I valori e i dati relativi alle sessioni di allenamento saranno visualizzabili sul display LCD. Ultrasport ha previsto anche un supporto per il sostegno del cellulare.

Il volano consente una pedalata fluida, ma risulta troppo leggero per corporature oltre i 100 kg. Nel complesso si tratta di un prodotto discreto, dalla struttura solida e stabile. Consigliatissimo per un allenamento domestico continuativo e di media intensità.

[amazon box=”B071WMHWZZ” ]

Diadora Fitness Lilly Cyclette magnetica

Passiamo ora ad un’altra cyclette entry level, la Diadora Fitness Lilly. Ciò che balza all’occhio di questo prodotto è il prezzo, veramete competitivo. Pur non essendo una cyclette pieghevole non presenza una struttura particolarmente ingombrante e può essere tenuta in casa, essendo anche molto leggera e comoda da trasportare.
La resitenza è magnetica è connessa ad un volano abbastanza leggero: gli utenti al di sopra dei 110 Kg e alti più di un 1,80 m farebbero meglio a cercare cyclette con caratteristiche diverse. Gli 8 livelli di intensità permettono una gradualità nelle sessioni di allenamento.

I materiali sono discreti, sicuramente non pensati per sessioni di allenameto estreme. Il manubrio presenta sensori hand pulse per il rilevamento cardiaco. Il display a cristalli liquidi mostra dati quali: distanza percorda, velocità sostenuta, calorie consumate e frequenza cardiaca. I pedali, infine, sono dotati di cinghie per garantire una maggior aderenza del piede.

Sicuramente un buon prodotto per iniziare ad allenarsi nella comodità della propria casa.

[amazon box=”B00OTXTUJG” ]

Ultrasport F-Bike Advanced Cyclette

Ecco un altro modello Ultrasport, la F-bike nella sua versione Advanced, che ripropone un cyclette pieghevole. Molto particolare, in questo caso, il design della struttura, che presenta l’asta portante del manubrio a forma di “s” per un maggior comfort durante la pedalata.

Altra variante presentata da questa F-Bike Advanced è lo schienale opzionale. Per il resto la formula proposta da Ultrasport è quella che abbiamo visto con la F-Bike basica. La struttura pieghevole permette di ridurre l’ingombro e favorisce la trasportabilità in qualsiasi zona della casa. La resistenza è computerizzata e tranquillamente impostabile dal display LCD. I sensori Hand Pulse al manubrio consentono la misurazione della frequenza cardiaca.

Il computer di bordo rileva i dati di base, tra cui distanza percorsa, velocità e calorie consumate. Ci sentiamo di consigliare questa cyclette per principianti e utenti dalla corporatura non superiore ai 100 Kg, che desiderano mantenersi in forma tra le mura domestiche.

[amazon box=”B075Z4DJTQ” ]

Diadora Lux Cyclette

Passiamo ora ad una delle cyclette Diadora più apprezzate, la Lux, una fitness bike molto interessante, considerata la fascia di prezzo.
Pur non trovandosi di fronte ad un modello adatto per un uso sportivo o intensivo, il volano, dal discreto peso di 8 kg, sopporta fino ai 120 Kg. La resistenza magnetica, molto responsiva, si articola su 8 livelli di intensità.

La struttura è semplice nel design, compatto ma dagli ingombri ragionati e semplice da trasportare, considerando i soli 24 Kg complessivi. Sia la sella che il manubrio sono tranquillamente regolabili a seconda della propria statura.
Molto interessante il computer di bordo, che presenta un programma personalizzabile tramite il pulsante SET. Sulla base dei dati rilevati durante gli allenamenti, sarà possibile impostare un target personalizzato d’allenamento.

Diadora Lux è la perfetta summa del credo produttivo del marchio italiano: funzioni di base ben ottimizzate, materiali solidi e struttura compatta. Ottima prodotto per atleti costanti ma con esigenze di allenamento nella media.

[amazon box=”B00H7FY552″ ]

ISE Bicicletta Spinning Cyclette Indoor

La ISE spinning cyclette è una spin bike per allenamenti indoor molto compatta e potente. Con questo prodotto accediamo ad un livello superiore rispetto a quanto visto fin’ora. Lo si intuisce sin dal primo sguardo al design, molto aggressivo, che ben si sposa con la solidità della struttura. L’intento di ISE è quello di fornire un attrezzo per sportivi con elevate esigenze di prestazione.

Sorprendente il silenziosissimo sistema di trasmissione a cinghia ridotta, collegato ad un volano da ben 13 Kg e ad una ruota d’inerzia, per prestazioni ottimizzate ed esaltanti. La sella è ammortizzata e regolabile. I pedalini sono antiscivolo e dotati di cinghia. Anche il manubrio è tranquillamente settabile in base alla statura dell’atleta.

Il display multifunzione mostra i dati principali: velocità, distanza, calorie e battito cardiaco (rilevato grazie ai sensori a manubrio).
Cos’altro dire di una cyclette dal livello di resistenza regolabile e con sistema di frenaggio di sicurezza, dalla struttura rinforzata e richiudile, con tanto di supporto per il tablet? La cyclette ideale per sedute di allenamento indoor intensive.

[amazon box=”B07M8D5CC6″ ]

Diadora Nowa Bicicletta Elettromagnetica

Siamo giunti all’ultima cyclette della nostra selezione, la Diadora Nowa. Questa cyclette compatta a resistenza elettromagnetica, spalmata su ben 16 livelli d’intensità, presenta un plus veramente accattivante: il computer di bordo.

Dal display LCD è possibile navigare tra ben 15 programmi di allenamento, dei quali buona parte sono personalizzabili, come indicato dalla spia “custom”. Il programma HRC adegua la resistenza della pedalata in base alle pulsazioni cardiache, rilevate tramite i sensori Hand Pulse a manubrio.

La funzione “body fat” rileva la massa grassa dell’utente. Impostando i parametri a schermo (sesso, età e peso), il computer elaborerà l’allenamento più efficace sulla base della frequenza cardiaca.

Nota negativa è il volano, di soli 3 Kg. La struttura molto solida rende la cyclette utilizzabile comunque fino a 120 Kg. Nowa di Diadora è una Cyclette dal prezzo non indifferente, visto la qualità tecnologica fornita. A livello strutturale si sarebbe potuto fare qualcosa in più. Ci sentiamo di consigliarla a chi vuole rimettersi in forma tramite allenamenti personalizzati.

[amazon box=”B01C5O3AZA” ]

Dove posizionare la cyclette

Una buona idea per posizionare la propria cyclette è senza dubbio il televisore: allenarsi mentre si guarda un bel film o la propria serie tv preferita, farà percepire all’atleta molta meno fatica rispetto a quella che realmente prova.

Distrarsi e focalizzare la propria attenzione su un altro elemento rispetto all’attività fisica, è una soluzione molto utile per diminuire la sensazione di stanchezza ed incoraggiarsi a continuare l’allenamento, raggiungendo gli obbiettivi giornalieri prefissati.

Dimagrire con la cyclette: i benefici

Allenarsi con la cyclette consente, a chi la utilizza, di attivare tutti i processi più importanti del catabolismo corporeo: un’attività aerobica di questo tipo, induce l’organismo a bruciare le riserve di grasso e zucchero, iniziando a demolire le macromolecole per poterle sintetizzare e sfruttare come fonte di energia. L’introduzione costante di ossigeno consente ai muscoli di eseguire un processo metabolico costantemente aerobico, impedendo fermentazioni cellulari e la formazione di acido lattico.

Perdere peso con la cyclette e seguire con essa un allenamento costante, porta inoltre eccellenti benefici a livello cardiaco e cardiovascolare, contribuendo ad allontanare gli accumuli di grasso presenti nella tonaca intima dei grandi vasi sanguigni e prevenendo malattie cardiocircolatorie come la formazione delle placche aterosclerotiche, infarto del miocardio e ictus cerebrale.

Conclusione e considerazione finale

La cyclette è uno attrezzo davvero molto importante per il proprio allenamento, che consente a chiunque di perdere peso attraverso un’attività aerobica e salutare. Le diverse tipologie di cyclette presenti in commercio garantiranno a chiunque di trovare il macchinario più adatto alle proprie esigenze: scegliere un macchinario di costo e professionalità proporzionale e confacente alle proprie necessità è uno dei fattori principali da tenere in considerazione prima di procedere all’acquisto.

© Fitnessfocus.it - Deegita.com - P. IVA: 01611290550 - [email protected]

Fitnessfocus.it partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it. Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate.

Cookie Policy - Privacy Policy - Sitemap